Scheletrati: le possibilità offerte dalla stampa 3D
  • Home
  • Articoli
  • Scheletrati: le possibilità offerte dalla stampa 3D

Scheletrati: le possibilità offerte dalla stampa 3D

Proxera® si inserisce nella filiera di realizzazione di uno scheletrato a seguito di una richiesta da parte di uno specialista odontotecnico. Tradizionalmente il clinico effettua una richiesta al laboratorio che, in base all’organizzazione interna, può richiedere l’intervento di un collega scheletratista. L’”odontotecnico digitale”, ovvero colui che possiede software e competenze per la progettazione tramite Cad dei dispositivi protesici, può rapportarsi con Proxera per una produzione diretta e particolarmente rapida di uno scheletrato da rifinire e lucidare.

I vantaggi introdotti dalla stampa 3D nella produzione di scheletrati

La digitalizzazione dei processi produttivi permette di ottenere un risultato costante garantendo una standardizzazione della qualità ed una circoscrizione degli errori all’interno di processi codificati.

Il talento dell’odontotecnico o dello specialista scheletratista può entrare in gioco sulla base di una certezza delle condizioni produttive. L’incertezza analogica naturalmente inserita dal processo fusorio tradizionale viene trasformata nella sicurezza digitale. Digitale non è sinonimo di maggiore qualità del manufatto finale, significa poter replicare in modo identico e costante un oggetto così da essere certi, ancora prima dell’estrazione del pezzo dall’impianto, di quali e quante finiture saranno necessarie.

La digitalizzazione introduce criticità relative all’articolazione del sistema produttivo sia per quanto riguarda numero e tipologie di impianti, sia per quanto riguarda i controlli sui cicli. Proxera® unisce le conoscenze specifiche dell’ambito scheletrico alla pratica consolidata della gestione di materiali ed impianti DMLS/SLM; il risultato è la possibilità di sfruttare a pieno le potenzialità offerte dalla tecnologia di stampa 3d dei metalli.

La lavorazione di uno scheletrato è particolarmente critica in quanto occorre garantire elasticità e resistenza ad un dispositivo medico che deve durare nel tempo. Trattandosi di soluzioni mobili è indispensabile conoscere bene tecniche e tecnologie per assicurare una certa “aspettativa di vita” allo scheletrato.

Grandi impianti di stampa 3D metallo per poter intervenire anche in situazioni di emergenza

Proxera® si inserisce in quella che è una filiera complessa composta da differenti attori che devono contribuire alla perfetta riuscita del caso clinico.

La realizzazione completa di uno scheletrato in metallo stampato in 3d occupa due giorni lavorativi. Questo significa mantenere impiegati impianti per lungo tempo rendendo impossibile inserire lavorazioni in urgenza o rimediare a crash produttivi.

Il giusto mix di impianti piccoli – più lenti, ad alta definizione e meno critici – e impianti più grandi – più rapidi ma con aumento della complessità di gestione del lotto produttivo – è ciò che permette pianificazioni elastiche senza compromettere qualità, funzionalità e tempi di consegna.

Il futuro dell'odontotecnica

Il processo di digitalizzazione nel segmento odontotecnico ha avuto inizio negli anni Novanta ma solo dal 1998 si è iniziata a diffondere su base nazionale la soluzione digitale nei laboratori. Il futuro è digitale dal momento che sono troppi i vantaggi derivati dall’utilizzo di queste tecnologie. La vera rivoluzione introdotta da queste strumentazioni è legata alla diminuzione degli errori in quanto una protesi realizzata con le metodologie tradizionali ed analogiche, per quanto ben fatta, può contenere errori che sono inevitabili considerata la natura stessa dei materiali.

Il digitale non garantisce perfezione assoluta ma un processo di standardizzazione dell’errore e conseguentemente di adeguamento della lavorazione.

Il mercato sta rispondendo positivamente alle sollecitazioni di chi offre questo tipo di servizio e, seppur lentamente, stanno crescendo in modo costante i laboratori che dispongono di software Cad che possono aprirsi ad una rete di partner scelta con consapevolezza.

Il ruolo dell'odontotecnico digitale

Proxera® è a supporto degli odontotecnici, una figura professionale destinata a trasformarsi.

Ci saranno sempre casi clinici in cui solo l’abilità dell’odontotecnico potrà intervenire lasciando i macchinari, inefficaci, in secondo piano.
In questo l’uomo è insostituibile.

Questo settore offre una grande opportunità per i giovani che intendono intraprendere la specializzazione odontotecnica. Se è vero che chi già lavora nel settore ed ha passato i 40 anni può portare in dote esperienza sia in ambito analogico che in ambito digitale, i più giovani, nati con la tecnologia in tasca, hanno un approccio trasparente al digitale: non si tratta di un’alternativa, si tratta dell’unico approccio. Tutto questo non comporta una messa in secondo piano dell'arte artigiana ma un futuro nuovo per la professione che ci vede coinvolti, un futuro in rapida trasformazione, un futuro a maggiore precisione, di maggiore chiarezza e di rapporti tutt’altro che freddi.

La tecnologia digitale è un mezzo abilitante: non cambia la natura del lavoro, ne muta solamente gli strumenti.

Listino Lavorazioni

Compila un breve modulo e ricevi ora il listino prezzi aggiornato delle lavorazioni prodotte.
Il listino PROXERA è riservato ad uso esclusivo dei professionisti del settore odontoiatrico ed odontotecnico.

OTTIENI IL LISTINO

In evidenza

Scheletrato dentale: un servizio completo dalla progettazione alla produzione

Proxera propone non solo la PRODUZIONE, ma anche la PROGETTAZIONE digitale dello scheletrato dentale: colleghi odontotecnici specializzati e aggiornati si occuperanno della progettazione CAD della protesi curando tutte le fasi della produzione fino alla finitura.

Approfondimenti