Fresato 5 Assi e Laser Melting: tecnologie industriali per gli odontotecnici del futuro
  • Home
  • Articoli
  • Fresato 5 Assi e Laser Melting: tecnologie industriali per gli odontotecnici del futuro

Fresato 5 Assi e Laser Melting: tecnologie industriali per gli odontotecnici del futuro

Il concetto di centro fresaggio sta evolvendo da commodity per chi non può permettersi l’impianto produttivo ad un insieme di competenze estremamente verticali e complesse più vicine alla Fabbrica e all’Industria che al laboratorio.

Fin dal primo giorno Proxera si è mossa in questa direzione, anticipando un trend che trova nella formalizzazione dei processi e nella perfetta ripetibilità i principi fondamentali di una professione, quella dell’odontotecnico digitale, in rapidissima affermazione e diffusione.

Una produzione 7/24 capace di soddisfare, con precisione, grandi volumi

Il reparto di fresatura dal pieno può contare su efficienti Röders RXP500DS 5 assi accessoriate con un caricatore da 24 posti i quali permettono di accedere, senza pause, a materiali e spessori di cialde differenti.

Röders RXP500DS 5 assi

Solo con una produzione 7 giorni su 7 è possibile pianificare investimenti, sperimentare nuove modalità e scartare, con maggiore leggerezza, quelle che non portano valore; ne segue che produrre a ciclo continuo, e quindi in grandi volumi e in modalità 7/24, diventa il requisito indispensabile per poter garantire tempi di consegna il più stretti possibile in ogni parte del mondo.

Ponti e corone: quali sono le differenza tra il fresato dal pieno e il laser melting?

Una domanda che ci viene spesso posta è la differenza percepibile sul semilavorato tra un ponte o una corona prodotti utilizzando fresatura 5 assi e la stessa lavorazione realizzata utilizzando impianti di laser melting.

Dal punto di vista delle proprietà meccaniche e strutturali delle protesi i due tipi di lavorazione si equivalgono: la tecnologia di Laser Melting ha ormai raggiunto una maturità che ne permette l’utilizzo anche nelle situazioni più critiche.

Fresatura 5 assi per il settore dentale

Anche per ciò che riguarda la successiva ceramizzazione non si evidenziano differenze degne di nota; il Cromo Cobalto e il Titanio utilizzati da Proxera, il cui coefficiente di dilatazione termica è quello tipicamente utilizzato nell’odontotecnica, sono stati ampiamente sperimentati con successo su decine di migliaia di casi.

Un semilavorato realizzato in Laser Melting, anche se opportunamente rifinito e sabbiato, conserva una maggiore rugosità superficiale rispetto allo stesso realizzato dal pieno con un conseguente aumento della ritentività nella stratificazione della ceramica. Gran parte degli odontotecnici trova in questo aspetto un vantaggio, mentre altri, abituati a lavorare su superfici maggiormente lisce, preferiscono una lavorazione da macchina utensile: si tratta di una preferenza strettamente personale.

Barre in Laser Melting

Barre con impianti: dove davvero il fresato dal pieno può fare la differenza

La naturale modalità produttiva del Laser Melting, che opera “fondendo” ogni strato sul precedente, permette lavorazioni anche con zone di sottosquadro particolari e agevola la preparazione di interventi anche molto comples

Dove il Laser Melting, almeno allo stato della tecnologia attuale, non raggiunge una precisione sufficiente è nella realizzazione di barre e Toronto provviste di connessioni implantari antirotazionali.

Dall’inizio del 2020 Proxera ha iniziato un percorso di affinamento dei processi produttivi al quale ha affiancato gli accordi con differenti e consolidati operatori del mercato in modo da proporre una soluzione completa per l’odontotecnico che ha necessità di progettare protesi con connessioni implantari compatibili con una vasta gamma di impianti.

Protesi dentale

Il professionista che si affida a Proxera per la produzione potrà contare su librerie proprietarie che andranno ad integrarsi nei software di modellazione e le cui strategie di fresatura sono state accuratamente affinate per adattarsi perfettamente agli impianti e agli operatori che operano nel reparto produttivo.

Proxera® porta i vantaggi imparati sul campo nei settori industriali ai laboratori odontotecnici.

Affidare a Proxera la realizzazione di barre in cromo-cobalto e titanio, sia in Laser Melting che fresate dal pieno, significa rivolgersi ad un’azienda specializzata e all’avanguardia che coniuga l’alta qualità ai tempi di produzione estremamente rapidi offerti sia dalle nuove tecnologie di stampa 3D che dai più collaudati centri di lavoro a 5 assi.

Listino Lavorazioni

Compila un breve modulo e ricevi ora il listino prezzi aggiornato delle lavorazioni prodotte.
Il listino PROXERA è riservato ad uso esclusivo dei professionisti del settore odontoiatrico ed odontotecnico.

OTTIENI IL LISTINO

In evidenza

Proxera: il centro fresaggio dentale industriale

Il concetto di centro fresaggio sta evolvendo da commodity per chi non può permettersi l'impianto ad un insieme di competenze estremamente verticali e complesse più vicine alla Fabbrica e all'Industria. Proxera è il punto di riferimento per la produzione perché ha tale mentalità scolpita nel DNA ancora da prima che arrivasse sul mercato.

Approfondimenti